Threadripper 3990X: mostro da record

Threadripper 3990X 11 feb 2020

In questi giorni la CPU desktop a 64 Core di AMD, ovvero il threadripper 3990x è stata messa sotto torchio con l’aiuto anche di azoto liquido per valutarne la forza bruta, il risultato di questa spremuta di 64 Core e 128 Thread è stato ovviamente devastante.
Iniziamo con i numeri base, ovvero i 64 Core del 3990X lavorano ad una frequenza base di 2,9 GHz e una frequenza turbo di 4,3 GHz con un TDP di 280W, e come sappiamo, overclockare cpu con tutti questi core non è impresa da poco, si rischia infatti di arrivare ben presto ad un muro insormontabile.
Così non è stato per gli overclocker TSAIK” e Allen Golibersuch alias “Splave 5,3 GHz che hanno ottenuto su tutti i core la frequenza record di 5,5 GHz ottenuti su singolo core con un singolo modulo di ram DDR4 che operava ad una frequenza di 1866 MHz con timing di 13-13-13-31-1 rispettivamente per i valori tCAS-tRCD-tRP-tRAS-tCR, ed una scheda madre TRX40 Creator di MSI.

Tenete conto che per raggiungere questi recordo sono stati utilizzati due alimentatori da 1250 watt, un enorme potenza di fuoco quindi, che ha permesso di raggiungere un punteggio sul benchmark Cinebench R20 di 39.518 punti, record assoluto!
Insomma, non avevamo dubbi sulla potenza “stock” di questa cpu, ma oltre a questo si aggiunge anche la soddisfazione di questo record per AMD, che ancora una volta centra il bersaglio con una cpu davvero mostruosa.

Tag

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.