Il Chipset A520 supporterà Ryzen 3000 e 4000

8 giu 2020

AMD dovrebbe annunciare il nuovo chipset A520 che permetterà ai produttori di schede madri di offrire soluzioni “budget” per i Ryzen 3000 “Matisse” e Ryzen 4000 “Renoir”.
Ma ahimè, ogni bella notizia è accompagnata anche da qualche notizia meno bella, parliamo delle rinunce che infatti dovremmo fare se decidiamo di passare a questo chipset, ovvero la mancanza del supporto a PCIe di quarta generazione, e l’impossibilità di effettuare overclock.
Anche il numero di linee PCIe, porte SATA e USB con tecnologia SuperSpeed è ridotto rispetto agli altri chipset della serie 500 come il X570 e il B550. Qui sotto trovate una tabella riepilogativa con le principali differenze tra gli ultimi chipset di AMD.

La prima a lanciarsi nella produzione di schede madri è Asrock, che a breve lancerà serie di schede A520 dal formato sia mATX che Mini-ATX:

  • A520M Pro4
  • A520M Pro4 R2.0
  • A520M Pro4 R3.0
  • A520M-HDV
  • A520M-HDVP
  • A520M-HDV R2.0
  • A520M-HDV R3.0
  • A520M-HVS
  • A520M-HVS R2.0
  • A520M-ITX/ac
  • A520M/ac
  • A520M-HVS R3.0

Mentre gli unici chipset che supporteranno i nuovi processori Ryzen “Vermeer” con architettura Zen 3 saranno quelli di fascia più alta, ovvero il B550, l’X570 e l’X670 attesi per la fine del 2020.

Cosa ne pensate?

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.