Come e quanto funziona la cache per velocizzare gli HDD?

cache 14 mag 2020

Ciao a tutti, oggi vi propongo come argomento quello della velocizzazione degli HDD con l’utilizzo di software per il caching, analizzando e fornendo grafici con le mie esperienze personali.

Hardware

Risultati

Per eseguire il benchmark ho usato CrystalDiskMark, con profilo “Prestazioni REAL con Mix”, il mix settato 70% lettura e 30% scrittura.

I risultati mi hanno lasciato abbastanza sbalordito, sopprattuto nel trasferimento di file più piccoli di 8GB dove venivano copiati interamente sulla RAM e poi con calma trasferiti sul disco meccanico. Attenzione però che questa operazione in caso di blackout comporterà alla perdita parziale o totale dei file!

Dunque vediamo i risultati

Come si può evincere dai grafici riportati, il trasferimento di file anche enormi (32GB !) in lettura è sbalorditivo usando il sistema RAM + SSD esclusivamente in lettura dove raggiunge con file di 32GB velocità superiori a 6 Gigabit/s e con file più piccoli oltre 32 Gigabit/s, WOW! È però troppo pesto per essere contenti, infatti se andiamo a vedere i risultati di scrittura, avendo la cache solamente in lettura, siamo fermi a ciò che limita tutto, la velocità del disco rigido di scrittura. Se però usiamo il sistema di caching sia in lettura che scrittura (con RAM), abbiamo un miglioramento impressionante in scrittura di tutti i file, fino a velocità di 52 Gigabit/s, ma la cosa che mi ha lasciato nuovamente sbalordito è che abbiamo avuto anche un notevole milioramento in lettura di file da 4GB e un leggero miglioramento nel trasferimento di quella da 8GB. Invece si ha un calo deciso, tornando alle velocità del disco di file da 16GB e oltre, comprensibile dal fatto che la cache totale è di 12GB – in quanto ho settato la divisione della cache in lettura e scrittura a metà, tuttavia esiste un’opzione che consente la gestione automatica -.

Dunque, con oggi è tutto, farò lo stesso benchmark quando assemblerò il computer nuovo, componenti hardware più veloci, e seguirà una guida sui migliori settaggi per PrimoCache.

Grazie per la lettura e vi invito a condividere sui social.

Photo by Patrick Lindenberg on Unsplash

Tag

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.