AMD Ryzen 7000 Zen 4: 5 nm, socket AM5, DDR5, PCIe 5.0

7 gen 2022

A quanto pare il 2022 sarà un anno davvero ricco di nuove uscite, e dopo aver visto Intel avanzare pretese con i suoi processori di dodicesima generazione con supporto a DDR5, ecco arrivare un sonoro "schiaffone" da AMD, che presenta infatti i suoi nuovissimi Ryzen 7000.

AMD infatti ha anticipato al CES 2022 l'arrivo nella seconda metà del 2022 dei processori Ryzen 7000 per sistemi desktop, basati sulla nuova architettura Zen 4 e prodotti con processo produttivo a 5 nanometri, con un nuovo socket che cambierà da un socket PGA (Pin grid array) a uno LGA (Land Grid Array) come quello usato da Intel (i pin si sposteranno quindi dalle CPU AMD al socket sulla motherboard).

I Ryzen serie 7000 supporteranno inoltre le DDR5 e avranno connettività PCI Express 5.0, mettendosi al pari di Intel Alder Lake e del successore Raptor Lake, vero contendente delle CPU Zen 4.

Ma non tutto andrà perduto, pare infatti che tutti i sistemi di raffreddamento utilizzati su AM4, saranno compatibili con il nuovo socket di AMD.

Infine, il CEO Lisa Su durante la conferenza ha mostrato del gameplay con Halo Infinite e un processore Zen 4 di pre-produzione, sottolineando che i core lavoravano tutti a 5 GHz, segno di una buona maturità tanto dell'architettura quanto del processo produttivo.

Vi lasciamo infine al video (per chi se lo fosse perso) della presentazione dei nuovi processori Ryzen 7000:

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.