AMD con Ryzen 3000XT vuole superare Intel in single core

26 mag 2020

Come sappiamo Intel si è appena affacciata sul mercato con i nuovi processori Comet Lake, caratterizzati da altissime frequenze dei core oltre i 5 Ghz, ma AMD non ci stà e prepara il contrattacco pensando a un Matisse Refresh.
In pratica parliamo di una riproposizione delle CPU già in commercio, con un’ottimizzazione ancora maggiore ed un abbassamento dei prezzi delle attuali cpu.

Le cpu rimarranno identiche alle attuali, quindi il Ryzen 5 3600XT manterrà 6 core e 12 thread, il Ryzen 7 3800XT 8 core e 16 thread, mentre il Ryzen 9 3900XT avrà nuovamente 12 core e 24 thread.
AMD stà pensando quindi di alzare notevolmente le frequenze di clock delle cpu e fargli supportare margini più elevati anche in overclock rispetto alla serie attuale.

Con una sola ottimizzazione quindi AMD allineerebbe le sue cpu alla controparte Intel. Nel caso del Core i9-10900K ad esempio,troviamo un boost di 5,3GHz mentre l’attuale Ryzen 9 3900x si ferma a 4,6GHz, possiamo supporre quindi che l’aumento del clock di Ryzen 5 3600XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 9 3900XT non sia inferiore ai 200/300 MHz.

Ne sapremo sicuramente di più e vi terremo informati su questo interessante argomento, restate sintonizzati.

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.