AMD gia al lavoro su Ryzen 4000 e Threadripper 4000 zen 3

amd ryzen zen 3 4 nov 2019

Visti gli andamenti di mercato delle cpu Amd Ryzen, in netto aumento rispetto alla controparte Intel, Lisa Su ha dichiarato che in futuro l’azienda si concentrerà maggiormente sulle architetture, e in secondo luogo sul processo costruttivo. Infatti l’architettura Zen 2 a bordo delle CPU Ryzen 3000, ha portato grandi progressi sia per prestazioni sia per vendite, sicuramente dovuto anche al processo costruttivo a 7nm che ha permesso di portare le cpu in molti casi un passo avanti alla controparte Intel.

Ma nelle prossime versioni, le cpu Zen 3, che vedremo a bordo degli EPYC di terza generazione, i Ryzen 4000 e i Threadripper 4000, avranno un ulteriore miglioramento sull’IPC (istruzioni per ciclo di clock) dell’8% (secondo indiscrezioni), e AMD per queste cpu adotterà il nuovo processo produttivo a 7 nanometri di seconda generazione. Ecco quanto afferma Lisa Su (CEO di AMD):

Lisa Su

“Andando avanti non ci affideremo alla tecnologia produttiva come elemento di spinta principale. Pensiamo che il processo produttivo sia necessario. Ed è necessario essere all’avanguardia. Oggi i 7 nanometri sono un grande processo e ne stiamo traendo molti benefici”

Lisa Su

“Passeremo ai 5 nanometri nel momento appropriato e anche in quel caso ne avremo grandi benefici. Stiamo però facendo molto sul fronte delle architetture. Direi che l’architettura è quella che giocherà un ruolo preponderante nel nostro portfolio di prodotti in futuro“.

Quindi le novità nei prossimi mesi non saranno poche, e soprattutto ricche di colpi di scena. Restate sintonizzati e commentate!

Tag

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.